Ecuador - AFPA ASSOCIAZIONE

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ecuador

AFPA Associazione e Fondazione Arcoiris,

attraverso un accordo  cooperazione ci compromettiamo a la organizzazione di assistenza e supporto a lo sviluppo dei minorenne in difficoltà.

Per questo collaboriamo per offrire un sistema di assistenza per migliorare la formazione, lo sviluppo e integrazione  sociale dei piccoli della comunità nel Cantone di Morona – Provincia di Pastaza-
 Ecuador.

Per compiere con il obbiettivo, a messo in moto una strategia di assistenza appoggio al sostegno  famiglie della zona, attraverso dopo scuole, mense, seminari di formazione per i genitori, fra altre iniziative per appoggiare il coretto sviluppo dei bambini.
RIFERIMENTI GEOGRAFICI E SOCIALI

La provincia di Morona Santiago si trova in Ecuador centro-orientale, è uno dei cantoni Morona, capoluogo del cantone è la città di Macas.

Macas ospita 19.176 abitanti, di cui 9.637 sono uomini e 9.539 sono donne.

L'analfabetismo colpisce il 28% delle donne e 21,3% uomini. La percentuale di bambini di età compresa tra 12 anni o più che hanno completato l'istruzione primaria è 67,9% uomini e 58,9% donne.
Dei giovani di 18 anni e più, il 18,1% dei maschi e 14,9% femmine. Per quanto riguarda il college tra i giovani, 24 anni e più, solo il 16,5% dei maschi e il 12,6% delle donne hanno accesso a questo tipo di educazione.

Ci sono diversi problemi che affliggono il Cantone Morona, tra i quali possono essere descritte:

Le politiche educative non sono una risposta alla realtà educativa regionale.

Macas è una città fatta di gruppi della Sierra principalmente nelle province di Azuay e Chimborazo. Questa popolazione si e integrata a un nucleo meticcio, presente sin dai tempi dei discendenti delle colonie spagnole degli abitanti di Siviglia Don Bosco, che è stato distrutto dalla crescita di gruppi indigeni nella regione nel 1599, come riferito nei racconti di Giovanni di Velasco. In questo modo, dagli anni '80 del secolo scorso, ha aumentato la popolazione indigena Shuar.

Le principali attività economiche sono l'agricoltura, il commercio, l'erogazione dei servizi, in particolare nel settore pubblico, legname e bestiame.

Vi è un consistente numero di famiglie le cui i genitori sono sottoccupati, con limitate risorse finanziarie. Di solito il capofamiglia è la madre che trova il suo sostentamento lavorando come lavandaia, nei distributori automatici e dal commercio, o servizi domestici. Per potere sostenere la famiglia i  figli o figlie più grandi lavorano attraverso la vendita di frutta, dolci o lustrascarpe per le strade e alla stazione degli autobus della città. Tutto questo si traduce in che le condizioni in cui operano non sono le più favorevoli per il normale sviluppo dei bambini / bambine e adolescenti, in particolare quelli che soffrono di malattie parassitismo, malnutrizione, bronchiti e affezioni della pelle. Come le madri hanno problemi con i reumatismi e l'artrite.

L'anemia nei bambini è causata da la cattiva alimentazione e il disordine nella tempistica dei pasti, perché nella maggior parte dei casi deve rimanere da solo durante il giorno mentre i genitori lavorano. Altri hanno anomalie congenite delle malattie del cuore e del sistema circolatorio hanno origine nel periodo perinatale e patologie di origine sconosciuta.

Un altro fronte per la società  di Macas  e il problema della migrazione costante verso la Spagna, l'Italia e gli Stati Uniti. Pertanto, molte delle case non hanno la presenza della madre, il padre o entrambi, lasciando la cura dei bambini e adolescenti a zie, nonne o sorelle più grandi. Questa situazione sta creando una società in cui i bambini ei giovani non hanno alcun controllo. Alcuni sono auto-sufficienti, per che in conseguenza al  "abbandono da parte dei genitori per dare loro una  migliore situazione economica " Periodicamente, inviamo una certa quantità di denaro. Questo crea  una società in cui una parte dei giovani cresce senza alcun orientamento o guida, con soldi da spendere dove vuoi e come vuoi e con mentalità tergiversata del vero senso della vita.

In più della migrazione esterna, esiste anche quella interna , delle comunità Shuar e le comunità della Sierra alla città di Macas, in cerca di migliori opportunità per le loro famiglie.

Questo provoca la disgregazione delle famiglie e spesso le responsabilità della casa cadono sulle madri, zie, nonne, formando un nuovo modello di famiglia che crea una maggiore instabilità emotiva nei bambini e negli adolescenti.

Questo ha anche il suo impatto sul l'aspetto educativo. E cosi che gli  studenti abbandonano gli studi  a causa della disgregazione della famiglia parziale o totale. 
Un problema sociale generato è anche la maternità nella adolescenza, tossicodipendenza, tuttavia, questo problema che non viene visualizzato in gran maniera dalla società. Ultimamente ci sono stati casi di suicidio tra i giovani tra i 14 ei 20 anni.

Secondo il rapporto della regione amazzonica, l’indagine demografica e salute materna e infantile, pubblicato da CEPAR, nella regione amazzonica, con  esperienza sessuale fra gli adolescenti è del 46%, il 40% classificato come prematrimoniale. Circa la metà delle donne da 15 a 24 anni del livello più povero  e una donna su tre nella parte più ricca è stata incinta.

Macas non ha "bambini di strada", ma come la città si sviluppa data notevole migrazione delle popolazioni rurali, non riesce a soddisfare i bisogni primari. La situazione precaria delle famiglie povere che si trovano intorno alla città riduce le possibilità dei  genitori  di controllare i loro figli, già sia   per ragioni di precari posti di lavoro, lavori  informali o pure sendo  operai, sono assenti da casa durante la maggior parte della giornata. Questa situazione significa che i bambini trascorrono giocando fuori e alcuni adolescenti e giovani stanno formando gang provocando disordini in città. Questo problema è ora nato ed è necessario  attuare con le misure necessarie per evitare queste situazioni. Pertanto, nell'ambito del progetto della Fondazione Arcoiris familiar e AFPA Associazione  collaboriamo come una risposta ai problemi descritti.
 
Cerca
AFPA ASSOCIAZIONE Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu